E per tetto un cielo di stelle

Per letto
hai la terra
e un cartone,
come cuscino.
Ti copri
con niente
e ti scaldi col cuore.
Zac ...
hai la casa
piu' bella del mondo
e nessuno potrÓ
rubarti mai nulla.
Oggi mi hai regalato
una lacrima di gioia
e il tuo abbraccio
che non scordero' mai.
Zac che bello pero'..
dai tuoi occhi
si vedeva tutto cio'
che non vuoi piu' avere.
Tu che vuoi vivere
sotto un cielo
fatto di stelle
e guardare la luna,
senza affacciarti
alla finestra.
Grazie Zac.
Ogni notte
ti mettero' nel mio cuore
cosi...
sentirai meno freddo
ed al mattino
ti abbraccero'
come mi hai
abbracciato tu
cosi non saremo mai...
piu' soli.

Roma 02 Febbraio 2007

Dedicata a Zac un uomo venuto dalla Polonia, che vive per le strade di Roma.